FRANCIA - Capitale e città principali

© Roberto Breschi
Parigi Marsiglia
Lione
Tolosa
Nizza
Nantes
Strasburgo
Montpellier
Bordeaux
Lilla
Rennes



PARIGI
Paris





Bandiera della capitale francese, simbolo tradizionale in uso da epoca imprecisata. Esiste in due versioni, con e senza stemma. I colori parigini blu e rosso derivano da quelli del berretto del potente capo dei mercanti della città Stefano Marcello, esibito e imposto per scherno al delfino Carlo durante la rivolta del febbraio 1358. L'imbarcazione bianca in campo rosso era l'antico emblema della potente corporazione dei battellieri della Senna che nel 1248 passò sulle armi della città. Lo stemma di Parigi si completò nel dicembre del 1358, con la concessione da parte del delfino del capo d'azzurro ai fiordalisi d'oro ("di Francia antica"). Il disegno attuale, basato su un sigillo del 1412 fu approvato il 20 giugno 1942.

Bibliografia - Emblèmes et pavillons, 8, 1986 (L. Philippe) 
> Francia >                                    > indice città >


MARSIGLIA
Marseille


sec. XIII-XVI e dal 1815
Bandiera di Marsiglia - città considerata la più antica di Francia e porto mediterraneo di preminente importanza - nota almeno dalla metà del XIII secolo ("De vexillo cum cruce communis Massilie portando in navibus", 1253). Nel corso del XVI secolo sembra eclissarsi dai portolani sostituita dall'analoga insegna mercantile francese a colori invertiti. Nel 1815 i simboli originari furono restituiti alla città e sono tutt'oggi in vigore. La bandiera riproduce l'arma civica, ma, analogamente ad altri vessilli medievali è lo stemma che deriva dalla bandiera e non viceversa.


sec XVII-1790

Nel corso del secolo XVII, decreti e ordinanze reali, tendenti a far prevalere il bianco, assegnarono a Marsiglia una bandiera marittima, bianca con un piccolo cantone azzurro crociato di bianco. Nello stesso periodo è descritta anche una bandiera analoga ma con cantone rosso con croce bianca della quale poco si sa. Nel 1790, e fino al 1815, i simboli locali furono aboliti.

Bibliografia - Neptunia, 61, 1961 (G. Pash)

> Francia >                                    > indice città >


LIONE
Lyon


Bandiera del capoluogo della regione del Rodano-Alpi, entrata in uso verso la metà del XX secolo. Armeggiata, riproduce lo stemma della città; è falsamente parlante, non avendo il nome Lione nulla a che fare con il leone. Un leone d'argento in campo rosso era l'arma dei conti di Lione al tempo del regno di Arles a cui si aggiunse verso il 1320 il capo di Francia, d'azzurro ai tre fiordalisi d'oro. Più volte modificato nel corso dei secoli, fu ripreso nelle forme originali verso la metà del XIX secolo (ufficialmente ai primi del '900).

Bibliografia - Archivio personale - Internet (sito della Biblioteca Municipale di Lione)

> Francia >                                    > indice città >