LILLA
Lille




Bandiera di Lilla, capoluogo della regione del Nord-Pas-de-Calais. Riproduce lo stemma "parlante" della città (lilium, giglio, anche se in realtà il significato originario del nome è L'Isle, l'isola), noto sin dal 1199. La bandiera fu introdotta nel 1926; all'epoca era quadrata con frangia biancorossa sui tre lati. In seguito, probabilmente negli anni '40 del XX secolo, diventò rettangolare (prop. 2/3) e perse la frangia.



Nella primavera del 1986 è apparsa una nuova bandiera dai colori invertiti, bianca con il giglio rosso fortemente stilizzato. La novità suscitò polemiche e proteste sia per l'estetica del disegno, sia per il "tradimento" di un simbolo cittadino quasi millenario, ispirato secondo alcuni da ragioni politiche. L'amministrazione locale precisò che il simbolo era da intendersi come il "logo" della città e non come un nuovo vessillo. Ciò nondimento la bandiera contestata non scomparve e ancor oggi sventola di fronte al municipio.

Bibliografia - Vexillinfo, 76, 1986 e 84, 1987 - J. Louda, "European Civic Coats of Arms", 1966
> Francia >                                    > indice città >


STRASBURGO
Strasbourg, Strassburg


Bandiera di Strasburgo, sede del Parlamento europeo. Armeggiata, riproduce lo stemma della città, d'argento alla banda di rosso. Esso risale alla fine del XIV secolo e si originò per inversione dell'arma dei vescovi locali che appartenevano alla famiglia dei langravi della Bassa Alsazia, i Werd; il loro stemma, di rosso alla banda d'argento, risaliva alla metà del XIII secolo e da esso derivarono i colori e i simboli alsaziani.

Bibliografia - J. Louda, "European Civic Coats of Arms", 1966 - Archivio personale - Internet

> Francia >                                    > indice città >