HARTFORD


Bandiera della capitale del Connecticut, Hartford, adottata il 12 settembre 1983, azzurra con una versione modificata del sigillo della città al centro. Esso mostra uno scudo con un paesaggio fluviale delineato in azzurro, con un cervo in mezzo alla corrente; l'animale (hart) che guada (to ford = guadare) il fiume dà il nome alla città. In primo piano, una vite, simbolo del Connecticut. Lo scudo è sormontato dall'aquila americana e dotato di un cartiglio con il motto latino "Post nubila Phœbus", "Dopo le nubi Febo (il sole)". Proporzioni 4/7.


> Stati Uniti >               > Connecticut >                  > indice città >


MONTPELIER


ca. 2000-2017
Bandiera di Montpelier, capitale del Vermont, la più piccola capitale degli Stati Uniti (neanche ottomila abitanti), introdotta tra il 2000 e il 2001, semiufficiale, e sostituita nel 2017. La bandiera, vagamente naïve, mostra una verde vallata del Green Mountains range attraversata dal fiume Winooski. Sparsi nel verde, alcuni edifici significativi della città, il Campidoglio, la chiesa, uno stabilimento  e altre  case. In alto il nome della città e la data del primo statuto. Proporzioni usuali 3/5.


dal 2017

Nuova bandiera di Montpelier, adottata il 12 luglio 2017, Vi sono rappresentate le montagne che caratterizzano il paesaggio del Vermont, sotto un cielo blu molto scuro con un cerchio di quattordici stelle, che simboleggiano le altettante contee del Vermont, quattordicesimo Stato dell'Unione, di cui Montpelier è la capitale. Proporzioni 10/19. (da verificare)


> Stati Uniti >               > Vermont >                  > indice città >


AUGUSTA


Bandiera di Augusta, capitale del Maine, adottata il 20 febbraio 1961. Al centro del drappo azzurro-verde diviso diagonalmente, una rappresentazione delineata in rosso del sigillo della città, con uno scorcio comprendente il Campidoglio, un magazzino, un fortino e una canoa con un guerriero Abenaki sul fiume Kennebec. Il 1754 corrisponde all'anno di fondazione della città. I colori del drappo sembrano non avere un particolare significato. Proporzioni 2/3.


> Stati Uniti >               > Maine >                  > indice città >


PROVIDENCE




Bandiera della capitale del Rhode Island, Providence, adottata il 9 aprile 1915. Azzurra con al centro il sigillo completo della città, riproducente un episodio storico (1636) che prelude alla fondazione della città. Roger Williams, il fondatore, in canoa con i suoi compagni, approda presso il luogo boscoso sul fiume Seekong ove sorgerà Providence; i nativi lo accolgono pacificamente con il saluto "what cheer?" (che suona pressappoco come "qual buon vento"). Proporzioni 4/5 (ufficiali esatte 43/55).


> Stati Uniti >               > Rhode Island >                  > indice città >


CONCORD

   


Bandiera di Concord, capitale del New Hampshire, adottata il 10 dicembre 1979. La carrozza rossa allude alla famosa compagnia di carrozze Abbott Downing e Co., che ebbe origine nel 1827 per iniziativa di un costruttore di Concord, L. Downing, e di cui l'attuale ditta di trasporti Concord Coach Lines può considerarsi idealmente l'erede. La bandiera si presenta in tre differenti versioni, tutte ufficiali. I due modelli comunemente esposti sugli edifici recano il disegno della carrozza al centro di un pannello bianco con strisce laterali azzurre, e si distinguono per la presenza o meno della scritta "Concord, New Hampshire". All'interno degli uffici municipali è esposta una versione con solo una striscia azzurra all'asta; inoltre la carrozza reca alcuni ornamenti neri sulla fiancata. Proporzioni 3/5.


ca. 1950


Sono riportate per Concord altre bandiere precedenti a quelle adottate nel 1979, più o meno ufficiali, più o meno attendibili. Una bandiera di fatto esistita intorno al 1950 era formata da tre strisce verticali bianca, blu e bianca di uguale dimensione; sulla striscia blu figurava uno stemma a colori tratto dal sigillo della città, con uno scorcio sul campidoglio locale, accompagnato da scritte e motti vari. In cimiero una colomba bianca, simbolo di concordia e alludente al nome della città.


> Stati Uniti >               > New Hampshire >                  > indice città >


DOVER




Bandiera della città di Dover, capitale del Delaware, adottata il 29 maggio 1972, bianca con al centro una losanga giallo-oro bordata di blu, riecheggiante quella della bandiera dello Stato. All'interno della losanga il complicato sigillo locale. Sul largo bordo verde un'iscrizione in caratteri "old english" che definisce la città: all'interno, un trifoglio verde sovrapposto a un triangolo rosso. Sui margini del trifoglio (che ricorda l'omonima città inglese di Dover) tredici stelle per i tredici stati originari dell'Unione, e sulle foglie le armi della contea americana di Kent (in alto), del Delaware e di Dover inglese con la figura di San Martino. Ai vertici del triangolo, un fiore di corniolo, un rametto di biancospino e, in basso, la data 1683, anno della fondazione della città, e un cartiglio con la scritta Capital of the First State. Proporzioni del drappo ca. 2/3 (esatte 13/21).

> Stati Uniti >               > Delaware >                  > indice città >


CHARLESTON




Bandiera di Charleston, capitale del West Voirginia, introdotta nel 1970. Drappo giallo bordato di azzurro con al centro un emblema a forma di gonfalone, nero, inquartato: nel primo quarto un fucile e una freccia d'oro in campo verde (per i coloni e i nativi); nel secondo un battello a ruota d'oro in campo azzurro (per l'importanza della navigazione fluviale); nel terzo una pala e un piccone d'oro in campo nero (per le miniere di carbone); nel quarto una sorta di ingranaggio simile a un fiore, d'oro in campo rosso (per l'attività industriale): in alto il campidoglio con la data della fondazione in numeri romani (1794). Fronde e cartiglio col nome della città. Proporzioni usuali 7/12.

> Stati Uniti >               > West Virginia >                  > indice città >