SAINT LOUIS


1916-1964

Bandiera della città di St. Louis, sul Mississippi sul confine del Missouri con l'Illinois, introdotta nel 1916 ma adottata ufficialmente soltanto intorno al 1950. Sostituita nel 1964. I colori attestavano l'origine francese della città i cui fondatori le dettero il nome di San Luigi IX, re di Francia (1214-1270), la cui statua equestre è riprodotta in bianco, insieme a un giglio di Francia, sullo scudo al centro. Le quattro stelle presso gli angoli della bandiera significavano che all'epoca della creazione della bandiera (1916) St. Louis era la quarta città più popolosa degli Stati Uniti. Proporzioni 2/3.


dal 1964

Bandiera di Saint Louis, adottata il 3 febbraio 1964 e tuttora in uso. Le strisce ondulate rappresentano la confluenza del fiume Missouri nel Mississippi presso cui sorge la città. Il bisante giallo-oro, caricato del giglio di Francia, simboleggia la città stessa e il suo acquisto dalla Francia nell'ambito del Louisiana Purchase. Proporzioni 5/8.


> Stati Uniti >               > Missouri >               > indice città >



INDIANAPOLIS


1915-1963


Bandiera della capitale dello stato dell'Indiana, adottata il 21 giugno 1915 ma di scarso impiego. Drappo di proporzioni 2/3, occupato per i 2/5 da una striscia blu con croce di Sant'Andrea e un disco centrale bianchi, che indicavano rispettivamente le quattro principali vie di comunicazione e la città stessa. La grande stella bianca in campo blu caricata del sigillo municipale sul disco centrale rappresentava il sindaco. Le otto stelle bianche tra i bracci della croce simboleggiavano le principali istituzioni cittadine. Le nove strisce rosse e bianche al battente rappresentavano i componenti del consiglio comunale. Sostituita nel 1963.


dal 1963

Bandiera di Indianapolis adottata il 20 maggio 1963 e attualmente in uso. Colori nazionali. Le strisce bianche che formano la croce rappresentano le arterie che attraversano la città, e le risultanti aree blu indicano i quartieri residenziali. La stella centrale simboleggia il monumento ai soldati e ai marinai e il campo rosso richiama l'energia vitale dei cittadini..Il disco bianco al centro rappresenta il centro urbano (Monument Circle). Proporzioni 2/3.


> Stati Uniti >               > Indiana >               > indice città >



CHICAGO


1917-1933


1933-1939
La bandiera di Chicago, terza città degli Stati Uniti per popolazione, fu adottata nell'estate del 1917. All'epoca, sul drappo bianco con le strisce azzurre - simbolo dei fiumi e dei laghi della regione - c'erano solo due stelle rosse con sei punte molto pronunciate. Esse ricordavano i due principali eventi nella storia di Chicago: la costruzione di Fort Dearborn (1803) presso il fiume Chicago, che rappresenta l'origine della città, e l'incendio del 1871. Nel 1933 fu aggiunta una terza stella per celebrare anche l'esposizione universale (Century of Progress International Exposition) tenutasi a Chicago in quell'anno.


dal 1939

Bandiera di Chicago attualmente in uso, ufficiale dal 21 dicembre 1939. Differisce dai precedenti modelli per l'aggiunta di una quarta stella e per le punte delle stelle meno pronunciate. La quarta stella, inserita al terzo posto della serie, rappresenta l'esposizione universale (World's Columbian Exposition) del 1893. A tutte le punte delle stelle, in totale 24, è associato un significato (riferito alle istituzioni e alle virtù cittadine, a periodi storici e altre caratteristiche locali); ciò fa della bandiera di Chicago una delle più ricche di simbolismi esistenti. Proporzioni 2/3 e 3/5.


> Stati Uniti >               > Illinois >                > indice città >



DETROIT




Bandiera di Detroit, principale città del Michigan, sul fiume omonimo nella regione dei grandi laghi, capitale dell'industria automobilistica americana. Il disegno risale al 1907, ma la data di adozione ufficiale è il 20 aprile 1948. La bandiera è divisa in quattro parti che richiamano periodi storici della città. Le stelle e le strisce del primo e del quarto settore indicano l'appartenenza agli Stati Uniti. I tre leoni del secondo quarto rimandano alla colonizzazione inglese (1760-1796). I gigli d'oro del terzo settore ricordano la fondazione della città da parte dei francesi e il periodo di appartenenza al regno di Francia (1701-1760). Al centro del drappo figura il sigillo della città, che ricorda il disastroso incendio del 1805. Sullo sfondo di Detroit in fiamme, due donne abbigliate e acconciate in stile greco-romano sono la personificazione della Speranza che consola la Città; le accompagna il motto didascalico in latino Speramus meliora/ resurget cineribus, "Speriamo [in tempi] migliori/ risorgerà dalle ceneri". Proporzioni usuali 3/5.


> Stati Uniti >               > Michigan >                > indice città >