AMUR
Regione dell'Amur, Amurskaija oblast, dal 1999


Bandiera approvata il 16 aprile 1999 e resa effettiva il 26 dello stesso mese. Proporzioni 2/3. La striscia bianca ondulata rappresenta il fiume Amur che per lungo tratto segna il confine tra Russia e Cina. I colori sono gli stessi della Federazione Russa e sottolineano l'appartenenza della regione a tale Stato. (Le Cabinet des drapeaux, 3, 2002 - Gaceta de Banderas, 81, 2002).


> Russia >                                    > indice regioni >


LITORALE
Territorio del Litorale, Primorskii kraii, dal 1995





Bandiera stabilita il 22 febbraio 1995 e approvata il 29 maggio successivo. Confermata il 25 dicembre 2002. Proporzioni 2/3. Colori della federazione. La figura della tigre posta nel cantone è tratta dallo stemma del territorio e allude al fatto che questa regione, insieme alla provincia autonoma degli Ebrei, resta l'unico habitat naturale in tutta la Russia di questo animale, noto come "tigre dell'Ussuri". (Vexilologie, 102, 1996 - Le Cabinet des drapeaux, 1, 1997 e 11, 1998 - Gaceta de Banderas, 34, 1997).


> Russia >                                    > indice regioni >


SAHALIN
Regione di Sahalin, Sakhalinskaija oblast, dal 1997


Bandiera adottata ufficialmente il 27 aprile 1997. Proporzioni 2/3. Drappo color azzurro-mare con la mappa in bianco dell'isola di Sahalin e dell'arcipelago delle Curili. Già condominio russo-giapponese, Sahalin, in seguito alla guerra tra i due paesi (1905), fu spartita tra Russia e Giappone. Occupata dal Giappone nel 1925, fu assegnata all'Unione Sovietica dopo la seconda guerra mondiale. (Le Cabinet des drapeaux, 14, 1998 - Vexilologie, 112, 1999 - Gaceta de Banderas, 50, 1999).


> Russia >                                    > indice regioni >

HABAROVSK
Territorio di Habarovsk, Khabarovskii kraii, dal 1994


Bandiera adottata il 28 luglio 1994. Proporzioni 2/3; il triangolo isoscele basato all'asta è rettangolo. Simbologia convenzionale dei colori: il bianco rappresenta la modestia e la sincerità degli abitanti, nonché la limpidezza del cielo senza nubi; il verde l'abbondanza, la speranza e la taiga sconfinata; l'azzurro la bellezza del paesaggio e le risorse idriche. (Vexilologie, 102, 1996 - Le Cabinet des drapeaux, 4, 1997 - Gaceta de Banderas, 37, 1997).


> Russia >                                    > indice regioni >

MAGADAN
Regione di Magadan, Magadanskaija oblast, dal 2001





Bandiera adottata il 28 dicembre 2001. Proporzioni 2/3. Le onde alludono alla posizione geografica costiera della regione. Nel cantone è posto lo stemma regionale, adottato insieme alla bandiera, che illustra le principali risorse economiche del paese: le minere (i lingotti, due d'oro e uno d'argento, e gli attrezzi di lavoro); la produzione di energia e i trasporti (la centrale idroelettrica e l'aereo); la pesca (i pesci). (Gaceta de Banderas, 102, 2005).


> Russia >                                    > indice regioni >

CAMCIACCA
Regione della Camciacca, Kamciatka, Kamchatskaija oblast, 2004-2007
Territorio della Camciacca, Kamchatskii kraii, 2007-2010


Bandiera ufficiale dal 7 maggio 2004. Proporzioni 2/3 con la striscia bianca doppia di quella blu (ma nel progetto originale erano uguali). L'emblema è tratto dallo stemma che riproduce in forma grafica moderna le antiche armi della metà del XIX secolo. Sono rappresentati tre vulcani in eruzione sorgenti dal mare. Nella regione ci sono 160 vulcani, una trentina dei quali in attività, e tra questi ultimi il più alto del mondo (Klyuchevskaija Sopka, 4750 m). Dal luglio 2007 la regione costituisce con il distretto autonomo della Koriakia un unico soggetto (territorio) della federazione. Non risultano cambiamenti relativi ai simboli fino al 2010. (Gaceta de Banderas, 112, 2006).
Territorio della Camciacca, Kamchatskii kraii, dal 2010


Bandiera approvata dall’assemblea legislativa del territorio il 17 febbraio 2010, la cui inaugurazione ufficiale è fissata per il 1° luglio 2010, terzo anniversario dell’istituzione del territorio. Simile alla precedente, reca nel cantone la nuova versione dello stemma del territorio, con i vulcani ridisegnati e circondati dall’ornamento nazionale posto ad arco. Apparentemente, la striscia blu alla base risulta più chiara rispetto a quella della vecchia bandiera. (Internet, sito istituzionale).


> Russia >                                    > indice regioni >