PODLACHIA

Regione Podlachia, Podlasia, Województwo podlaskie


Bandiera della regione situata nella Polonia nord-orientale ai confini con la Lituania e la Bielorussia, adottata il 30 agosto 2002. Proporzioni 5/8. I colori sono presi dalla ben nota figura del pogon, l'"inseguitore" (il vytis dei lituani), che costituisce la parte inferiore dello stemma regionale (in quella superiore c'è l'aquila polacca). Bianche sono le figure del cavallo e del cavaliere, rosso il campo, d'oro le finiture e la croce patriarcale, azzurro lo scudo e la gualdrappa.


> Polonia >                                    > indice regioni >

MASOVIA
Regione della Masovia, Mazowsze, Województwo mazowieckie



Bandiera della regione di Varsavia, la più estesa e popolosa della Polonia, ufficiale dal 25 maggio 2006. Proporzioni 5/8. Riproduce lo stemma regionale adottato nella stessa data. L'aquila d'argento in campo rosso, simbolo della stessa nazione polacca, fu portato dai principi di Masovia fin dal medioevo ed è raffigurato anche nella Historia Polonica di Jan Długosz. Da notare che nel 2002 fu adottata una prima versione di stemma dal quale derivò una bandiera analoga all'attuale che fu anche approvata dal parlamento regionale nel 2005. Tuttavia la commissione araldica polacca respinse i due simboli ritenendo il disegno dell'aquila poco rispondente a quello medievale.


> Polonia >                                    > indice regioni >

ŁÓDŹ
Regione di Łódź, Województwo łódzkie





Bandiera della regione di Łódź, nella Polonia centrale, adottata il 25 giugno 2002. Proporzioni 5/8. Il giallo e il rosso sono i colori della città di Łódź, mutuati dallo stemma civico, una barca d'oro in campo rosso (arma parlante, in polacco łódź significa "barca"). La versione riservata alle autorità e agli edifici della regione reca al centro figure tratte dallo stemma regionale, simboli di antiche "terre" (ziemie) che facevano parte del regno di Polonia a partire dal XIV fino al XVIII secolo, Łęczyca, Sieradz e Rawa.


> Polonia >                                    > indice regioni >

SANTA CROCE
Regione Santa Croce, Świętokrzyski, Województwo świętokrzyskie

 
Bandiera della regione di Santa Croce, nella Polonia sud-orientale, ufficiale dal 28 maggio 2001. Proporzioni 5/8. Colori tratti dallo stemma regionale, adottato l'11 ottobre 1999. La croce patriarcale nel primo quarto dello stemma è in relazione al monastero benedettino, edificato intorno all'anno 1000 sul monte Calvo (Łysa Góra, poi ribattezzato monte Santa Croce), ove era conservata una reliquia della croce di Cristo e diventato nel secolo XVII il più importante santuario polacco. L'aquila di Polonia occupa il secondo quarto, mentre la parte inferiore dello scudo riproduce l'antico vessillo della "terra" di Sandomir, già descritto e raffigurato nella Historia Polonica di Jan Długosz (XV secolo).


> Polonia >                                    > indice regioni >

LUBLINO
Regione di Lublino, Województwo lubelskie





Bandiera della regione di Lublino, nella parte sud-orientale della Polonia ai confini con Bielorussia e Ucraina, approvata il 14 giugno 2004. Due versioni. La bandiera civile ha proporzioni 5/8, con la striscia centrale rossa la metà delle altre. I colori del drappo sono tratti dallo stemma che figura al centro, un cervo bianco in campo rosso con corona d'oro intorno al collo. La bandiera riservata alle istituzioni regionali è invece armeggiata e ha proporzioni 4/5. Il cervo di Lublino è un altro dei vessilli medievali descritti nelle opere di Długosz.


> Polonia >                                    > indice regioni >