MALDIVE
© Roberto Breschi
Sommario. Nel XVI secolo l’arcipelago delle Maldive (in lingua divehi significa “mille isole”), a sud ovest dell’India, era controllato dai commercianti arabi, che vi avevano introdotto la religione islamica, quando, seguendo le vicende di Ceylon, dovette subire il protettorato portoghese, poi quello olandese e infine quello britannico. Nel 1948 le isole ottennero l’autonomia di governo e nel 1965 la completa indipendenza. Nel 1968 il sultanato diventò una repubblica.


Sultanato delle Maldive, Maldives, Maldive Islands, Divehi Sultanat, fino a c. 1933


Fino a circa il 1933, l’arcipelago non aveva una particolare bandiera, se non quella rossa, con o senza crescente, in sintonia con la tradizione dei sultanati costieri dell’oceano Indiano.


Sultanato delle Maldive, Maldives, Maldive Islands, Divehi Sultanat, c. 1933-1953


Bandiera nazionale introdotta verso il 1930, probabilmente con la nuova costituzione del 1933, e abolita nel 1953, quando diventò uguale a quella di stato. La striscia a bande bianche e nere fu il primo elemento distintivo rispetto alla generica bandiera rossa, con o senza il crescente, di molti sultanati affacciati sul mare Arabico e fino ad allora in uso anche sulle isole.


Sultanato delle Maldive, Maldives, Maldive Islands, Divehi Sultanat, c. 1933-1955



Bandiera mercantile entrata in uso probabilmente con la nuova costituzione del 1933 e soppressa nel 1955 quando diventò uguale alla bandiera nazionale e di stato. Il pannello verde simboleggiava la religione islamica e avrebbe caratterizzato tutte le future bandiere maldivane.


Sultanato delle Maldive, Maldives, Maldive Islands, Divehi Sultanat, c. 1933-1965






Bandiere in uso probabilmente dal 1933 quando entrò in vigore la nuova costituizione. Il rosso deriva dalle bandiere dei sultanati affacciati sul mare Arabico. Il rettangolo verde sta per la religione islamica. La versione di stato portava un crescente bianco rivolto verso l'asta; questa bandiera nel 1953 diventò anche nazionale e nel 1955 insegna mercantile. Il 26 luglio 1965, con il conseguimento della piena indipendenza, fu sostituita. Nello stesso periodo le imbarcazioni dello stato e quelle da guerra alzavano una bandiera simile, con una stella inclinata al posto del crescente. Fu anche impiegata una bandiera particolare, da cerimonia, che portava sia il crescente sia la stella.


Sultanato delle Maldive, Maldives, Maldive Islands, Divehi Sultanat, 1965-1968
Repubblica delle Maldive, Republic of Maldives, Divehi Raajje, Divehi Jamhuriya, dal 1968


Bandiera nazionale, di stato e mercantile alzata ufficialmente il 26 luglio 1965 quando le isole conseguirono la piena indipendenza. Non fu cambiata l'11 novembre 1968 allorché il sultanato diventò una repubblica. Cadute in disuso le versioni differenziate (v. sotto) è attualmente valida anche per l'impiego militare a terra e in mare. Proporzioni 2/3. Rispetto al modello precedente mancava la striscia a bande bianche e nere sull'inferitura, eliminata per motivi estetici e perché avrebbe aumentato i costi di fabbricazione delle bandiere.


Sultanato delle Maldive, Maldives, Maldive Islands, Divehi Sultanat, 1965-1968 (?)



Bandiera di stato in mare e della marina militare introdotta nel 1965, ma di uso assai limitato, abbandonata probabilmente già nel 1968 con l'avvento della repubblica. Corrispondeva al modello anteriore al 1965 senza la striscia a bande bianche e nere.


Repubblica delle Maldive, Republic of Maldives, Divehi Raajje, Divehi Jamhuriya, c. 1968- ?



Bandiera da guerra per le forze terrestri, di impiego ovviamente assai limitato, introdotta probabilmente con l'avvento della repubblica. Non più in uso da diversi anni. Proporzioni 3/5.



ALTRE BANDIERE

Bandiere di Capo di Stato
> SUVADIVA

Bibliografia
Flag Bull., V:2, 1966 - Archivio CISV, schedario generale - Opere a carattere generale


> Indice Asia >              >> Indice generale >>






SUVADIVA
© Roberto Breschi
Sommario. Nei primi anni ‘60 si formò uno stato separatista, la Repubblica Unita di Suvadiva, comprendente le isole più meridionali dell’arcipelago delle Maldive, a sud del canale del Grado e Mezzo (One and Half Degree Channel) con l’atollo di Suvadiva e Addu con Gan e isole minori. Verso la fine del 1963 la repubblica scomparve.


Repubblica Unita Suvadiviana, United Suvadivian Republic, 1959-1963


Bandiera nazionale alzata nei primi mesi del 1959 e abolita con la conclusione della vicenda separatista, il 30 settembre 1963.


> MALDIVE

Bibliografia
E.M.C. Barraclough, Flags of the World, 1978 - Archivio CISV, schedario generale