HAARLEM


Bandiera della città di Haarlem, nella provincia dell'Olanda Settentrionale, poche miglia a ovest di Amsterdam. Fu adottata probabilmente nel 1974 quando fu ufficialmente riconosciuto lo stemma, dal quale la bandiera deriva. Tale stemma è molto antico e in origine mostrava solo quattro stelle d'argento in campo rosso. Secondo la tradizione, la spada d'argento con l'impugnatura d'oro e la crocetta d'argento sarebbero state aggiunte per concessione di Federico II come riconoscimento del valore mostrato della flotta di Haarlem nell'assedio e nella conquista di Damietta nel 1219 nel corso della quinta crociata. In realtà la spada e la crocetta non sarebbero comparse prima del 1390.


> Olanda >                                      > indice città >


ZAANSTAD
Zaandam, 1938-1974


Bandiera della città di Zaandam, non lontano da Amsterdam, nella provincia dell'Olanda Settentrionale, adottata il 14 luglio 1938. Abolita nel 1974, allorché il comune si è ingrandito assorbendo altri sei centri minori per formare la municipalità di Zaanstad. I cinque colori presenti sulla bandiera, azzurro, nero, giallo,bianco e rosso, erano presi dallo stemma della città.

Zaanstad, dal 1974



Bandiera della municipalità di Zaanstad, introdotta ufficialmente nel 1974. Deriva da un'antica bandiera di Zaandam, nota grazie a un manoscritto napoletano del 1667 venuto alla luce intorno al 1960. Era la bandiera nazionale caricata di una croce bianco-rossa, emblema dei conti di Zaandam.


> Olanda >                                      > indice città >


ENSCHEDE


Bandiera di Enschede, città della provincia di Overijssel, presso il confine di stato con la Germania, adottata il 1° settembre 1953. I colori sono presi dallo stemma del comune


> Olanda >                                      > indice città >


APELDOORN




Bandiera del comune di Apeldoorn, in Gheldria, adottata il 30 giugno 1966. I colori sono tratti dallo stemma risalente alla prima metà del XVIII secolo e riconosciuito ufficialmente nel 1818. Esso figura sulla striscia bianca lungo l'asta della bandiera; è d'oro all'aquila di rosso rostrata e armata d'azzurro con una chiave d'argento sul petto.


> Olanda >                                      > indice città >


ARNHEM


Bandiera di Arnhem, capoluogo della Gheldria, vicino a Nimega con cui forma quasi un unico agglomerato. Drappo bianco e azzurro che trae i colori dallo stemma della città, d'azzurro all'aquila bicipite d'argento. Spostato verso l'asta c'è il disegno silizzato dell'aquila con i colori dell'uno all'altro. L'aquila compare per la prima volta su sigilli del XIII secolo, mentre lo stemma moderno risale al 1815; è un'arma parlante, "Arnhem" infatti significa "casa dell'aquila". La bandiera non è ufficiale.


> Olanda >                                      > indice città >


NIMEGA
Nijmegen


1953-1994


dal 1995
Bandiera di Nimega, forse la più antica città olandese, nella Gheldria vicino ad Arnhem, adottata il 9 settembre 1953 nei colori giallo e nero. Sostituita il 1° gennaio 1995 con un bicolore nero-rosso. Il giallo e il nero erano stati scelti sulla base di antichi vessilli; successivamente è atato accertato che i veri colori storici erano il rosso e il nero. Probabilmente sugli antichi vessilli il rosso, scolorito dal tempo e dagli agenti atmosferici, era stato erroneamente interpretato come giallo.


> Olanda >                                      > indice città >