MACEDONIA - Capitale e città principali

© Roberto Breschi
Skopje Bitola


SKOPJE


Bandiera della capitale macedone, prevista dalla legge "sulla città di Skopje" dell'11 dicembre 2003, Modelli simili, ancorché non ufficiali, esistevano fin dall'epoca della repubblica federata nella Jugoslavia. Proporzioni 1/2, talvolta esposta verticalmente. Lo stemma, in versione monocromatica gialla, rappresenta il paesaggio urbano con il "Ponte di Pietra" sul fiume Vardar in primo piano, la fortezza bizantina di Kale del VI secolo, e il monte Vodno che domina la città. Rosso e giallo sono colori nazionali.

Bibliografia - Internet (sito ufficiale della città, legge 2003, ecc.)
> Macedonia


BITOLA


Bandiera della città macedone di Bitola, seconda per numero di abitanti, importante centro storico, culturale e amministrativo nel sud del paese. Adottata il 18 luglio 2005. Drappo bianco di proporzioni 1/2 o 2/1 (esposizione verticale). Lo stemma al centro è costituito da uno scudo d'argento bordato d'oro, con in capo una greca d'oro in campo azzurro che rimanda al periodo ellenistico, quando la città si chiamava Eraclea essendo dedicata a Ercole. Lo scudetto rosso con i nove triangoli d'oro, che si sovrappone al primo, simboleggia i colli che circondano la città e reca i colori nazionali.

Bibliografia - Internet (sito istituzionale, ecc.)

> Macedonia >