CRETA
© Roberto Breschi
Sommario. Creta, che fu veneziana dal 1204, fu occupata dai turchi nel 1669. Le lotte contro i turchi della popolazione greca dell'isola portò alla concessione di un certo grado di autonomia nel 1868 e alla quasi totale indipendenza - sostenuta dalle potenze europee - dopo la rivolta contro il Sultano nel 1897. Nel 1908 Creta fu unita alla Grecia (unione che diventò ufficiale nel 1913 con la rinuncia turca ai suoi diritti di sovranità).


Stato Autonomo Cretese, Krete, Kretrike Politeia, 1898-1908


Bandiera marittima e di stato nei porti dell'isola, adottata nel 1898 in seguito alla concessione dell'autonomia da parte delle potenze europee (20 maggio). Abolita de facto nel 1908 con l'annessione alla Grecia e definitivamente cancellata il 30 maggio 1913 (trattato di Londra). Bandiera greca con cantone turco.
Per l'impiego all'interno dell'isola era prevista una diversa versione della bandiera di stato, derivata dalla bandiera greca a nove strisce, con lo stesso cantone.


> GRECIA
Bibliografia
Vexillinfo 107, 1989 - Riv. Marittima, Suppl., 11,1990 - Vexilla Italica, XXVIII,1, 2001







SAMO
© Roberto Breschi
Sommario. L'isola di Samo costituì a partire dal 1832 un principato autonomo tributario della Porta. Nel 1912 fu riunita definitivamente alla Grecia.


Principato di Samo, Samos, Eghemonia tes Samou, 1834-1912



Bandiera nazionale e mercantile adottata nel 1834 del principato autonomo tributario della porta costituito due anni prima. Durata fino alla riunione alla Grecia decisa nel novembre 1912. Derivata dalla bandiera greca con colori greci e turchi.

Una differente versione della bandiera mercantile, riportata da varie carte ma probabilmente non ufficiale, dava minor rilievo alla croce.


Bandiera di stato e stendardo del principe in uso, come quelle precedenti, dal 1834 al 1912.



> GRECIA
Bibliografia
Siebmacher's Wappenbuch, 1878 - Vexillinfo 107, 1989 - Hellenic Flags, 1997







ICARIA
© Roberto Breschi
Sommario. L’isola di Icaria, a ovest di Samo, si dichiarò Stato libero indipendente il 18 luglio 1912, durante la guerra italo-turca, ma il 4 novembre successivo fu occupata dalle truppe greche e annessa definitivamente alla Grecia il 24 giugno 1913.


Libera Repubblica di Icaria, Eleuthera Politeia Icarias, 1912



La bandiera dello Stato libero di Icaria, alzata sull'isola nel breve periodo di indipendenza, era azzurra con una croce scorciata bianca. Sopravvisse per qualche tempo anche dopo l'occupazione del 4 novembre 1912, prima di essere sostituita dalla bandiera greca. Un simile vessillo è tuttora usato localmente.


> GRECIA
Bibliografia
Archivio CISV - M. Mecacci, Convegno nazionale CISV, Tolentino, 2105