SRI LANKA - Bandiere del Presidente

© Roberto Breschi

Repubblica dello Sri Lanka, Sri Lanka Janarajaya, 1972-1978





Bandiera del primo presidente della neonata repubblica, sir William Gopallawa, in carica dal 25 maggio 1972 al 4 febbraio 1978, non eletto ma già governatore del dominion. Modello ancora di tipo britannico sulla falzariga della bandiera dei governatori generali, con l'emblema nazionale in campo blu e nome del paese (in arancione con bordo giallo) e proporzioni 1/2. L'emblema nazionale, adottato nel 1972, è formato da un disco cremisi scuro con il leone d'oro, circondato da 16 petali di loto e da spighe di padi uscenti dalla coppa della prosperità e della fortuna (punkalassa). Su altri tre dischi più piccoli sono raffigurati la ruota buddista della legge (dharma chakra), la luna e il sole. Il tutto circondato da bordi azzurri.


Repubblica Socialista Democratica dello Sri Lanka
Sri Lanka Prajatantrika Samajavadi Janarajaya
Ilangai Sananayaka Sosolisa Kudiyarasu



1978-1989
Bandiera del presidente Junius Richard Jayawardene, eletto il 4 febbraio 1978, in carica fino al 2 gennaio 1989. Drappo rosso di proporzioni 7/12, con doppio bordo verde e bianco (il secondo di spessore pari alla metà del primo). Al centro la ruota della legge in arancione e ai quattro angoli la parola "vittoria" (jaya), in caratteri verdi, che, nell'alfabeto sillabico singalese, corrisponde alla prima parte del nome del presidente e anche all'emblema della sua famiglia.


1989-1993

Il presidente Ranasinghe Premadasa, in carica dal 2 gennaio 1989, adottò una bandiera simile a quella del suo predecessore. Drappo con medesimi colori e proporzioni. Aggiunta una bordura interna formata da foglie di padi in oro. Mutato l'emblema centrale: un fiore di loto bianco stilizzato al posto della chakra. Agli angoli le foglie di bo come sulla bandiera nazionale ma in verde. Il 1° maggio 1993 Premadasa fu ucciso dalle Tigri Tamil e per completarne il mandato fu proclamato presidente Dingiri Banda Wijetunga, che restò in carica fino al 12 novembre 1994; non risulta che egli abbia usato un proprio stendardo.


1994-2005

Bandiera della presidente signora Chandrika Kumaratunga, in carica dal 12 novembre 1994 al 19 novembre 2005. Modello nel solco della tradizione ormai consolidatasi dal 1978. Drappo giallo con bordo quadruplo alternativamente marrone e bianco con differenti spessori; sulla bordura più larga una fine decorazione floreale bianca su fondo marrone. Foglie bianche di bo agli angoli e fiore di loto stilizzato al centro in giallo, bianco e marrone. Proporzioni 7/12.


2005-2015

Bandiera del presidente Mahinda Rajapaksa eletto il 19 novembre 2005. Drappo cremisi scuro con al centro il consueto fiore di loto in versione più realistica rispetto alle precedenti. Bordo interno giallo con fiorellini bianchi e rossi e, negli angoli, azzurri e arancioni su fondo bianco; il bordo ripete così i colori della bandiera buddista. Foglie gialle di bo agli angoli. Proporzioni 7/12.


dal 2015

Bandiera del presidente in carica Maithripala Sirisena eletto il 9 gennaio 2015. Pur con disegno e colori diversi, segue il consueto schema dei vessilli presidenziali: fiore al centro, bordo ornamentale, foglie di bo agli angoli. Probabili proporzioni 7/12. [da verificare nei particolari]


Bibliografia
Flag Bull., XVII:6, 1978; XVIII:2, 1979 e 209, 2003 - Archivio CISV, scheda 57 - Archivio personale


< ritorno a Sri Lanka <


SRI LANKA - Capitale e città principali

© Roberto Breschi
Bibliografia - Internet - Siti istituzionali


KOTTE
Sri Jayawardenepura Kotte



Bandiera dell'antica città di Kotte, un tempo capitale del regno omonimo (sec. XV-XVI) esteso su gran parte di Ceylon sud-occidentale. Oggi è compresa nella conurbazione di Colombo ed è sede (dal 1982) del parlamento dello Sri Lanka. Il suo nome (Kotte = "fortezza") richiama gli antichi fasti e l'appellativo completo Sri Jayawardenepura Kotte significa "splendente città fortificata sempre più vittoriosa". Anche la bandiera tradizionale, bianca con un leone impugnante uno scudiscio circondato da ornamenti floreali, riprende il vessillo dell'antico regno di Kotte.

> Sri Lanka >                              > indice città >


COLOMBO

Bandiera di Colombo, la città più popolosa dello Sri Lanka, fino al 1982 capitale ufficiale del Paese e tuttora considerata tale di fatto. Drappo verde con l'emblema della città, un ovale raffigurante un paesaggio al naturale con una palma da cocco in primo piano e la scritta "Consiglio municipale di Colombo". Proporzioni circa 3/5.
 


> Sri Lanka >                               > indice città >