BUENAVENTURA


Bandiera della città e del "dipartimento speciale" di Buenaventura, al centro della costa colombiana del Pacifico poco distante da Cali, adottata il 24 giugno 1951. Drappo verde-giallo diviso diagonalmente. Il triangolo verde simboleggia le risorse agro-alimentari provenienti dai monti e dal mare (la città è il principale porto colombiano sul Pacifico). Il triangolo giallo rappresenta le risorse minerarie della zona, in particolare i giacimenti auriferi.


> Colombia >                                  > indice città >


PALMIRA


Bandiera della città di Palmira, nell'area metropolitana di Cali, adottata nel 1941. Strisce orizzontali bianca, verde e gialla. Colori dal significato convenzionale: il bianco sta per l'indole pacifica e ospitale della popolazione. Il verde e il giallo rappresentanto insieme la forza del lavoro degli abitanti da cui scaturisce l'eccezionale produttività del territorio municipale che fa di Palmira la "capitale agricola della Colombia".


> Colombia >                                  > indice città >


NEIVA


Bandiera di Neiva, importante città della regione andina del sud-ovest della Colombia, introdotta il 6 dicembre 1967. Il tricolore rosso, verde e giallo intende celebrare la storia della città e le doti della sua popolazione. Il rosso ricorda le origini dell'abitato, fondato dai gesuiti nel 1539 e anche le perseveranza e l'amore per la libertà degli abitanti. Il verde simboleggia l'allargamento del territorio cittadino del 1551, il duro lavoro, la speranza e le capacità artistiche e culturali del popolo. Il giallo rappresenta la rifondazione della città (1612), il coraggio, la nobiltà e la spiritualità dei cittadini e le ricchezze minerarie. La freccia nera che attraversa il drappo ricorda il periodo precolombiano ed è un omaggio alla popolazione autoctona.


> Colombia >                                  > indice città >


POPAYAN
Asunción de Popayán


Bandiera di Popayan, storica città nota come "la Gerusalemme d'America", ubicata in una valle andina della Colombia meridionale e capoluogo del dipartimento di Cauca. Pur non essendo armeggiata, la bandiera deriva dallo stemma; in particolare, le croci di Gerusalemma sulle strisce gialle, simbolo del cristianesimo, sono riprese dal bordo d'oro dello scudo. Sia lo stemma, sia la bandiera furono concessi nel XVI secolo dal re di Spagna Filippo II. Moderno invece l'adattamento dei colori alla simbologia convenzionale (giallo per la gloria, azzurro per gli ideali più elevati, rosso per il sacrificio). Il disegno delle croci presenta una certa variabilità.


> Colombia >                                  > indice città >


PASTO
San Juan de Pasto


Bandiera della città di Pasto, nel sud-ovest del paese vicino al confine con il Brasile, adottata il 23 maggio 1967. Tre strisce rossa, axzurra e rossa e un triangolo rettangolo giallo basato sull'asta. Consueto significato moraleggiante dei colori: il rosso sta per il coraggio e l'audacia, l'azzurro per la bellezza, la giustizia e la lealtà, il giallo per la sapienza, la cultura, la perseveranza e la benevolenza dei cittadini.


> Colombia >                                  > indice città >