NEUQUÉN
Provincia del Neuquén, dal 1989


Bandiera della provincia del Nequén, nella Patagonia nord-occidentale, adottata il 31 ottobre 1989. Proporzioni 4/5. Colori nazionali, ma l'azzurro è usualmente più scuro di quello della bandiera di stato. Al centro è raffigurato il cono innevato del Lanín, vulcano andino, al quale si sovrappone un albero di pehuén (Araucaria araucana), tipico del luogo e sacro ai Mapuche. Il tutto delineato in oro e racchiuso in un cerchio formato per metà da diciassette stelle, tante quanti i dipartimenti, e per metà da foglie di alloro e da un fiore rosso di Poinsettia stilizzati.


> Argentina >                                    > indice province >

RÍO NEGRO
Provincia del Río Negro, dal 2009


Bandiera della provincia del Río Negro, nel nord della Patagonia, scelta tramite concorso e adottata il 4 giugno 2009. Stessi colori della bandiera dell'Araucania, fantomatico "regno" fondato da un romantico avventuriero francese del XIX secolo. Un terzo della striscia azzurra è occupato da un cantone nero con tredici stelle in cerchio, tante quanti i dipartimenti. La provincia, che prende il nome dal fiume che l'attraversa, fu costituita nel 1955.


> Argentina >                                    > indice province >

CHUBUT
Provincia del Chubut, dal 2004


Bandiera del Chubut, provincia della Patagonia centrale tra quelle di Rio Negro a nord e di Santa Cruz a sud, approvata il 21 dicembre 2004 e in vigore dal 6 gennaio 2005. Scelta per concorso. Proporzioni 1/2. Campo celeste, percorso da una linea bianca a zigzag che allude alla cordigliera delle Ande che limita a ovest la provincia, da una linea retta mediana gialla che rappresenta il Rio Chubut e gli altri fiumi che attraversano il territorio, e da una linea ondulata che rappresenta l'oceano Atlantico che bagna la coste a oriente. Al centro, una ruota dentata e una spiga di grano simboleggiano le attività industriale e agricola. La struttura prospettica sotto la spiga raffigura la diga "Florentino Ameghino", importante risorsa idroelettrica per il paese.

Communidades Mapuche y Tehuelche del Chubut, dal 1991



Una seconda bandiera è esposta sugli edifici istituzionali e nelle scuole del Chubut accanto alla precedente e alla bandiera nazionale. È quella delle comunità aborigene dei Mapuche e dei Tehuelche decretata l'11 giugno 1991 e confermata nel 1995. I tre colori appartengono da tempo immemorabile alle tradizione della comunità. Il giallo (antu) è il sole, primo elemento vitale, il bianco (piren) è la neve che alimenta i corsi d'acqua, l'azzurro (culfu) è l'acqua stessa e il cielo. Al centro c'è una punta di freccia (quepu) che simboleggia la cultura aborigena. La bandiera è presente presso il Monumento Nazionale della Bandiera di Rosario con le altre bandiere provinciali e la bandiera nazionale.


> Argentina >                                    > indice province >

SANTA CRUZ
Provincia de Santa Cruz, dal 2000


La provincia di Santa Cruz comprende la parte meridionale della Patagonia estendendosi fino allo stretto di Magellano. La bandiera, scelta tramite un pubblico concorso, è stata adottata il 12 ottobre 2000. Il sole sorgente racchiude una catena di monti dalle cime innevate che rappresentano il Cerro Fitz Roy, o Chaltén, sacro agli aborigeni Aonikenk; nel cielo notturno, la Croce del Sud. In primo piano, le onde dell'Atlantico.


> Argentina >                                    > indice province >

TERRA DEL FUOCO
Provincia de Tierra del Fuego, Antártida e Islas del Atlántico Sur, dal 1999


La ventitreesima e ultima provincia ad essere istituita (1991), comprende la parte orientale dell'arcipelago a sud dello stretto di Magellano (la parte occidentale, più estesa, appartiene al Cile), a cui si aggiungono le isole dell'Atlantico meridionale e il settore antartico rivendicati dall'Argentina. La bandiera fu approvata il 2 novembre 1999 ed entrò in vigore il 9 dello stesso mese. Il campo arancio riproduce la mappa geografica della sezione argentina dell'isola Grande della Terra del Fuoco. Il campo azzurro rappresenta il cielo con la Croce del Sud, la costellazione che guida chi naviga nei mari australi. La sagoma centrale raffigura un albatro, il grande uccello simbolo di libertà.


> Argentina >                                    > indice province >