SUDAFRICA - Capitale e città principali

© Roberto Breschi

A somiglianza del costume britannico, in Sudafrica le bandiere civiche non sono molto frequenti. Intorno al 2000 alcune riforme amministrative che hanno portato alla costituzione di grandi aree metropolitane hanno messo fuori uso molte di quelle esistenti per far posto a una serie di "logo-vessilli".
.
Bibliografia generale - SAVA Journal e SAVA Newsletter (numeri vari) -. Internet ( M. Oettle, "Armoria civica" - FOTW - ecc.) - Archivio personale


PRETORIA
Tshwane


Bandiera di Pretoria, capitale amministrativa e seconda città del Paese per popolazione, una cinquantina di chilometri a nord di Johannesburg nella provincia di Gauteng. In due strisce rossa e gialla, trae i colori dallo stemma. Introdotta in data da definire, è in pratica caduta in disuso nel 2000 con la costituzione dell'area metropolitana di Tshwane (Tshwane Metropolitan Council).


> Sudafrica >                                    > indice città >



CITTA DEL CAPO
iKapa, Cape Town, Kaapstad


fino al 1997


1997-2003
La capitale governativa del Sudafrica ebbe fino al 1997 una bandiera descritta come un drappo azzurro con lo scudo dello stemma della città al centro. Lo stemma, risalente nella versione originale all'inizio del XIX secolo, consisteva in uno scudo d'oro caricato delle armi di Jan van Riebeek,.uno scudetto rosso con tre anelli d'oro, sovrapposte a un'àncora legata con un nastro azzurro. Nel 1997 fu introdotta una nuova - e innovativa - bandiera municipale in cinque brillanti colori, evocanti la natura del luogo e la vocazione cosmopolita della città; la pennellata bianca richiama il profilo della Table Mountain che domina l'orizzonte, con le nebbie che di frequente la sovrastano. Nel 2003 la bandiera scompare sostituita dai "logo-vessilli" del nuovo soggetto amministrativo, il Greater Cape Metropolitan Council.


> Sudafrica >                                    > indice città >