OLANDA - Province

© Roberto Breschi
Brabante Settentrionale
Drenthe
Flevoland
Frisia
Gheldria
Groninga
Limburgo
Olanda Meridionale
Olanda Settentrionale
Overijssel
Utrecht
Zelanda

Gran parte delle divisioni amministrative del Regno di Olanda hanno radici antiche. Nel medioevo erano ducati e principati che col tempo si federarono in uno stato unitario. Nel secolo XVII, dopo la separazione del Belgio, lo stato delle Province Unite contava sette province: Frisia, Gheldria, Groninga, Olanda (molto più tardi, nel 1840, divisa in Nord e Sud), Overijssel, Utrecht e Zelanda, oltre ad altri territori che, tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo, avrebbero formato le province di Brabante del Nord, Drenthe e Limburgo. La provincia di Flevoland ha origini affatto differenti; è stata infatti creata di recente (1986) sui territori sottratti al mare e bonificati. Le bandiere provinciali olandesi sono in genere moderne, tutte adottate intorno alla metà del XX secolo, anche se non è raro intravedere nei disegni e nei colori richiami agli antichi simboli locali.

Bibliografia generale - T. Van der Laars, "Wapens, vlaggen en zegels van Nederland", 1913 (ristampa 1989) - K. Sierksma, "Nederlands vlaggenboek", 1962 - Flag Bull., II:3, 1963  - Internet - Archivio del CISV - Archivio personale

  < ritorno a Olanda <


GRONINGA
Provincia di Groninga, Provincie Groningen


Bandiera adottata il 17 febbraio 1950. Proporzioni 2/3. La croce verde in campo bianco rappresenta la città capoluogo di Groninga, la cui bandiera armeggiata, bianca con striscia orizzontale verde al centro, porta i colori sassoni; infatti la città è di origine sassone è gli abitanti parlano un dialetto della Bassa Sassonia. L'azzurro, il bianco e il rosso, oltre a corrispondere ai colori nazionali, sono tratti dalla bandiera delle Ommelanden (il nome significa "territori circostanti"), molto simile a quella della Frisia (v. sotto), di cui in origine la provincia faceva parte.


> Olanda >                                    > indice province >

FRISIA
Provincie Friesland, Provinsje Fryslân


Bandiera confermata ufficialmente il 9 luglio 1957. Proporzioni 9/13. Il disegno assai peculiare di questo vessillo vanta origini remote. Una composizione in versi del secolo XI ("La canzone di Gudrun"), che fa riferimento a fatti anteriori di tre secoli, cita un vessillo azzurro con foglie di ninfea in uso presso il popolo delle terre tra la Schelda e lo Jutland (vale a dire le regioni costiere del mar del Nord ove l'antica popolazione germanica dei frisoni si era stabilita nel I secolo d.C.). La tradizione delle foglie di ninfea, che sono state anche interpretate come cuori e avrebbero origine scandinava, si è perpetuata fino ad oggi. Il disegno nella forma attuale risale alla fine del XIX secolo mentre il numero di sette foglie come simbolo delle sette isole frisone fu stabilito non dopo il XVI secolo. (Flag Bull. I:3, 1962 - Flag Data Archives III:3, 1970)


> Olanda >                                    > indice province >

DRENTHE
Provincia di Drenthe, Provincie Drenthe


Bandiera adottata il 19 febbraio 1947. Proporzioni 9/13. Il bianco e il rosso sono i colori di Utrecht dal cui principe-vescovo Drenthe dipendeva nel medioevo. Le sei stelle rappresentano gli antichi distretti e la torre allude al castello di Coevorden, sede del drost, il rappresentante del vescovo per il governo del territorio.


> Olanda >                                    > indice province >

OVERIJSSEL
Provincia dell'Overijssel, Provincie Overijssel


Bandiera adottata il 19 febbraio 1947. Proporzioni 10/17. I colori sono presi dallo stemma del XVI secolo, raffigurante il leone rosso dei conti d'Olanda su uno scudo d'oro attraversato da una striscia ondulata azzurra. Quest'ultima, presente tal quale anche sulla bandiera, rappresenta il fiume IJssel, da cui la provincia prende il nome (Overijssel = "oltre l'IJssel").


> Olanda >                                    > indice province >