BALASINOR
© Roberto Breschi
Sommario. Il piccolo principato di Balasinor era situato a sud di Idar, nel Gujarat nord-orientale. Si era formato nel 1726 staccandosi dallo stato di Junagadh.


Principato di Balasinor, fino al 1948


Bandiera di stato adottata in epoca imprecisata e soppressa nel 1948. Proporzioni 8/9. Lo stemma del principe (nababbo), che figurava sulla bandiera tutto in rosso, risaliva al 1877 e mostrava uno scudo sostenuto da due piccioni con due covoni e tre katar ragiaputi. Anche lo stendardo del nababbo portava lo stesso stemma, ma su drappo bianco.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/23 bis







LUNAWADA
© Roberto Breschi
Sommario. Lo stato di Lunawada, nel Gujarat nord orientale, era situato tra Balasinor (a ovest) e Sant (a est). Si era formato nel secolo XV.


Principato di Lunawada, fino al 1948



Bandiera di stato e stendardo del rana (principe), non si sa quando adottata e durata fino al 1948. Proporzioni apparenti 3/5. Lo stemma del rana era rappresentato in rosso su fondo verde. Lo scudo, che aveva due gru antigone (saras) cone supporti, mostrava una tigre passante e tre tridenti.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 -  Archivio CISV, scheda 53/30







JAMBUGHODA
© Roberto Breschi
Sommario. Stato a ovest di Chhota Udaipur, nel Gujarat orientale.


Principato di Jambughoda, Jambughoda Thikana, Narukot, fino al 1948



Bandiera di stato e stendardo del principe in uso fino al 1948, caratterizzata dalle proporzioni piuttosto allungate (3/7) del drappo.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/27







SANJELI
© Roberto Breschi
Sommario. Piccolo stato del Gujarat nord orientale, stretto tra Sant e Baria.


Principato di Sanjeli, Sanjeli Thikana, fino al 1948



Bandiera di stato e - forse - stendardo del principe in uso da data imprecisata fino al 1848. Proporzioni circa 3/4. Disegno peculiare, simbologia sconosciuta.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/33 bis







BANSDA
© Roberto Breschi
Sommario. Il principato di Bansda si trovava a est del territorio di Surat e a nord di Dharampur, nel Gujarat sud orientale. Lo stato si costituì nel 1527.


Principato di Bansda, fino al 1948






Di una bandiera di stato bianca con bordura rossa, si sa che esisteva nel 1877, ma non si sa quando fu introdotta né quando fu soppressa. Un'altra bandiera, rosso-gialla, avente anche la funzione di stendardo del maharawal (maragià), era in uso fino al 1948; i colori erano presi dallo stemma.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/23 bis







SANT
© Roberto Breschi
Sommario. Il principato di Sant, nel Gujarat nord orientale, a nord di Baria, prese il suo nome da quello di un principe guerriero che nel XIII secolo conquistò lo stato sconfiggendo il precedente sovrano.


Principato di Sant, Sunth, date non note



Antica bandiera di stato della quale non si conosce il periodo di esistenza. Era a forma di triangolo isoscele basato all'asta con un piccolo disco sul vertice al battente. Nel campo zafferano, lungo il quale correva un singolare bordo bianco con dischetti neri, era raffigurata in groppa ad un leone la dea Mataji Sinnaivasniji, che era una delle forme di Siva.


Principato di Sant, Sunth, fino al 1948



Bandiera di stato che, in data imprecisata, sostituì il precedente vessillo triangolare. In uso fino al 1948. L'arancione era tratto dalla vecchia bandiera, il rosso era il colore dell'antico re Bhramapur sconfitto da Sant, il verde alludeva ai vessilli sottratti ai nemici.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/33 bis







RAJPIPLA
© Roberto Breschi
Sommario. Il principato di Rajpipla del Gujarat orientale, a sud del regno di Baroda, dal quale fu occupato per un breve periodo (1815-1819), si era formato verso il mezzo del XV secolo.


Principato di Rajpipla, fino al 1948






La bandiera di stato e stendardo del ragià era zafferano con un sole radiante antropomorfo giallo, spostato verso l'asta. Fu in uso da epoca non nota fino al 1948. Nello stesso periodo esisteva anche una bandiera nazionale riservata ai civili, porpora e bianca.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Riv. Marittima, Suppl., 6, 1998 - Archivio CISV, scheda 53/32 bis







SURGANA
© Roberto Breschi
Sommario. Lo stato di Surgana, situato a nordest di Dharampur, nel Gujarat meridionale, era governato dal clan dei Desnukh.


Principato di Surgana, fino al 1948



Bandiera di stato - propriamente stendardo del sovrano - di cui, come al solito, non si conosce la data di adozione, in uso fino al 1948. Drappo tagliato a pié di gallo. Il rosa era il colore del clan dei Desnukh.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/34







DHARAMPUR
© Roberto Breschi
Sommario. Lo stato di Dharampur sorgeva a sud di Bansda e a sudest di Surat presso i confini meridionali del Gujarat. Si formò nel 1727 e fu governato da un ramo della dinastia regnante a Junagadh.


Principato di Dharampur, fino al 1948



Bandiera di stato adottata in data non conosciuta e abolita nel 1948. Proporzioni 3/4. Il sole radiante di sedici raggi, d'oro delineato di rosso, antropomorfo e con il tilak sulla fronte, era tratto da una parte dello stemma del principe. Sono noti anche due stendardi principeschi.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 1, sez 2, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/25 bis