CHAMPA
© Roberto Breschi
Sommario. Nell’ottobre 1964 si costituì nel Vietnam centromeridionale la repubblica indipendente del Champa o dei Cham, espressione del fronte di liberazione locale (FULRO), che sopravvisse fino al settembre dell’anno successivo quando i marines sudvietnamiti ripresero il controllo del territorio. Nel 1973 si ebbe un altro rigurgito indipendentista. I cham sono una popolazione paleoindonesiana, di cultura prettamente indiana, che aveva già fondato un regno durato dal II al XV secolo.


Repubblica degli Altopiani e del Champa, 1964-1965



Bandiera nazionale della repubblica proclamatasi indipendente il 17 ottobre 1964 con il beneplacito degli americani. Sostituita l'anno seguente. I colori erano presi della bandiera del FULRO (Front Unifié de Lutte des Races Opprimées), che aveva strisce orizzontali azzurra, bianca e verde con tre stelle rosse su quella bianca. Il crescente attestava la fede islamica della popolazione, di antica origine indonesiana.


Repubblica del Champa, 1965






Bandiera adottata nel luglio 1965 probabilmente in seguito a un cambio di regime susseguente a dissapori tra il presidente della repubblica Y Bamé e il FULRO. Scomparsa nel settembre dello stesso anno, insieme alla repubblica. Era forse ispirata a quella degli Stati Uniti di cui i nazionalisti cercavano l'appoggio, riuscendo ad ottenere solo la non ingerenza. C'è incertezza sul reale disegno della bandiera, essendo descritto anche un differente modello a tre strisce verticali, verde con crescente e stella all'asta, fasce bianche e nere al centro e rossa al battente. Può anche trattarsi di una bandiera alternativa.


Repubblica del Champa, 1973- ?


Altra bandiera delle tribù cham, alzata nel 1973 in occasione di un altro rigurgito indipendentista. Si ignora per quanto tempo sia rimasta in uso. Il disegno comprende anche una croce, fatto alquanto singolare su una bandiera di un popolo mussulmano o animista.


> VIETNAM

Bibliografia
Vexilla Italica, I,2, 1974 e 1985 - Vexillinfo, 60, 1985 e 69, 1986 - Flag Bull., 190, 1999







FEDERAZIONE THAI
© Roberto Breschi
Sommario. Nel 1948 i tre “regni” (comunità)  thai del Vietnam nord-occidentale si organizzarono in una federazione autonoma, il cui governo era filofrancese. Si dissolse nel 1954 probabilmente in seguito alla sconfitta dei francesi a Dien Bien Phu.


Federazione Thai, Fédération Thaï, 1948-1954


Bandiera federale adottata il 4 marzo 1948, ma già in uso come distintivo militare dei soldati thai che combatterono con l'esercito francese tra il 1946 e il 1949. Scomparsa nel 1954 in seguito agli accordi di pace di Ginevra conseguenti la sconfitta francese di Dien Bien Phu. Sembra tuttavia che sia rimasta in uso presso i thai dam (thai neri, dal colore delle vesti femminili). Proporzioni 1/2. La grande stella a sedici punte rappresenta le sedici contee (chau) della federazione.


> VIETNAM

Bibliografia
Flag Bull., XVIII:2, 1979 e 190, 1999 - Gaceta de Banderas, 11, 1994