CHHATARPUR
© Roberto Breschi
Sommario. Il principato di Chhatarpur, fondato nel 1785 era situato a est di Orchha e ad ovest di Charkhari e Panna, nella regione fitta di stati facenti parte dell'agenzia del Bundelkhand.


Principato di Chhatarpur, fino al 1948


Bandiera di stato e stendardo del ragià esistente nel 1877 di cui non si conosce con precisione il periodo d'impiego. Drappo triangolare allungato (c. 5/9). Colori riscontrabili anche sullo stemma. Hanuman, il dio scimmia, figura amatissima della mitologia indiana, appare qui con un fiore di loto nella sinistra, probabile allusione alla pianta himalaiana che, secondo l'episodio descritto nel Ramayana, servì per salvare la vita del fratello di Rama, Laksmana, ferito a morte.

In epoca relativamente recente, il vessillo triangolare con Hanuman fu sostituito da un semplice bicolore celeste e bianco a strisce orizzontali. Abolito nel 1948.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990 - Riv. Marittima, Suppl., 6, 1998 - Archivio CISV, scheda 53/38 bis







BHAISONDA
© Roberto Breschi
Sommario. Bhaisonda, una piccola enclave in territorio britannico, vicino a Charkhari (ad est), si formò nel 1812 separandosi dal principato di Panna.


Principato di Bhaisonda, Bhaisaunda, fino al 1948







Bandiera di stato e stendardo del sovrano in uso da data non nota fino al 1948. Drappo quadrato differente sui due lati. Sul recto un sole radiante e antropomorfo giallo-oro in campo verde. Sul verso, Hanuman corrente, con la montagna nella destra e la mazza (gada) nella sinistra, giallo-oro in campo rosso.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/36







AJAIGARH
© Roberto Breschi
Sommario. Lo stato di Ajaigarh, frazionato in due parti ambedue incuneate nel territorio dello stato di Panna, si costituì verso il 1734. Nel 1855 fu abolito e occupato dagli inglesi, ma nel 1859 fu ripristinato.


Principato di Ajaigarh, 1877- ?


  

Bandiera di stato, propriamente stendardo reale, concessa dalla regina Vittoria al sovrano Ranjor Singh Bahadur nel gennaio 1877. Alzata in forma di gonfalone aveva i due lati differenti. Sul lato anteriore portava lo stemma di stato disegnato per l'occasione. Sul retro c'erano motivi floreali e una scritta.


Principato di Ajaigarh, fino al 1948












Bandiera di stato in uso fino al 1948. Drappo formato da due triangoli disuguali sovrapposti. Lati differenti. Sul recto una raffigurazione di Hanuman senza i colori sul triangolo più piccolo in alto, e un sole giallo con le iniziali del ragià sul triangolo grande. Il verso mostrava un fiore e un crescente ambedue compresi nel triangolo più grande. Il campo era violetto su ambedue i lati.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/36







PANNA
© Roberto Breschi
Sommario. Lo stato di Panna, che si era formato verso la metà del XV secolo, occupava un territorio relativamente vasto ma, prima verso il 1734, e poi nel 1812, subì una serie di frzionamenti che dettero origine a vari stati limitrofi (Ajaigarh, Beri, Charkhari, Bhaisonda, ecc.). E lo stesso suo territorio resto diviso in cinque parti.


Principato di Panna, ? -1928- ?



Bandiera di stato attestata nel 1928, di cui non si conoscono le date di adozione e di abolizione. Colori non sicurissimi. Lo stendardo principesco portava in più un emblema al centro.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990







NAGOD
© Roberto Breschi
Sommario. Il principato di Nagod era situato tra Panna e Ajaigarh a ovest e Rewa a est. Si sarebbe formato nel XIV secolo.


Principato di Nahod, Unchera, fino al 1948



Bandiera di stato in uso fino al 1948. Drappo triangolare. Il trisul (tridente) d'oro di Siva era l'elemento principale dello stemma e figurava anche sugli stendardi principeschi.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/41 bis







REWA
© Roberto Breschi
Sommario. Rewa era uno dei più importanti stati principeschi dell'India. Secondo la tradizione, sarebbe stato fondato nel secolo XIV da Bagh Deo (da cui il nome alternativo Baghelkhand) Si estendeva a sud est di Nagod su una superficie di poco inferiore a quella della Svizzera.


Principato di Rewa, ? -1890- ?



Bandiera di stato - propriamente stendardo del maragià e bandiera dinastica - attestata nel 1890; le date di adozione e di abolizione non sono note. Proporzioni 3/4. Sul campo giallo, colore ragiaputo, figurava il crest dello stemma del principe, del 1877. La mano con la fiamma sul palmo alludeva all'appartenenza dei sovrani al clan ragiaputo degli Agnicular, i "Figli del Fuoco". Il motto significava "fiducia in Dio".


Principato di Rewa, fino al 1948






Bandiera di stato adottata in epoca imprecisata e abolita nel 1948. Non si sa se sostituì la precedente anche come stendardo del maragià. Oltre al bicolore giallo-verde, è riportata anche un'altra bandiera di stato (McMeekin), di incerta datazione, gialla a coda di rondine con striscia bianca all'inferitura.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990 - Riv. Marittima, Suppl., 6, 1998 - Archivio CISV, scheda 53/43 bis







BENARES
© Roberto Breschi
Sommario. Lo stato di Benares, a nord di Rewa, frazionato in tre parti, si costituì nel 1740. La capitale era Chakia, infatti il principato non comprendeva la grande omonima città, che invece appartenne al regno dell'Oudh fino al 1775 e quindi ai britannici.


Principato di Benares, fino al 1948



Bandiera di stato in uso fino al 1948. Drappo triangolare. Anche lo stendardo del ragià era rosso e triangolare, ma con un sole d'oro al posto della striscia nera.


> STATI PRINCIPESCHI (Indice)

Bibliografia
J.D. McMeekin, Arms and Flags of the Indian Princely States, 2, sez. 3, 1990 - Archivio CISV, scheda 53/51 ter